PeakVisor

PeakVisor raggiunge
gli utenti giusti in tutto il mondo.

Apple Search Ads promuove il successo in nuovi mercati come
piattaforma pubblicitaria con la migliore performance in termini di acquisizione degli utenti,
rapporto qualità/prezzo e tasso di conversione.

Obiettivi

  • Migliorare la visibilità dell’app.
  • Raggiungere gli utenti giusti in una categoria con una concorrenza agguerrita.
  • Continuare a promuovere l’acquisizione
    nel corso della transizione a un
    modello di business basato su abbonamento.

Strategia

  • Utilizzare Search Match per ottenere informazioni sul target di pubblico dei nuovi mercati.
  • Localizzare le strategie per le parole chiave in base al Paese e integrare la crescita organica.
  • Ottimizzare per la stagionalità con i Creative Sets.

Risultati

  • Apple Search Ads è la piattaforma pubblicitaria n. 1 di PeakVisor
    per acquisizioni e ricavi.
  • Apple Search Ads offre
    un rapporto qualità/prezzo 2 volte superiore rispetto a qualsiasi altra piattaforma.
  • I Creative Sets hanno contribuito a far aumentare i tassi di conversione del 12%.

PeakVisor espande ed
evolve il suo business.

PeakVisor aiuta gli escursionisti e gli sciatori a spostarsi in sicurezza in montagna con mappe 3D all’avanguardia che mostrano sentieri, cime, passi, punti di osservazione e persino parcheggi. Le esclusive funzioni per la realtà aumentata offrono anche agli appassionati di outdoor una facile individuazione ed esplorazione della montagna direttamente dalla loro fotocamera. Lanciata in Italia dall’azienda Routes Software SRL, PeakVisor aveva bisogno di aumentare la visibilità dell’app con un target di pubblico di nicchia in una categoria matura e con una concorrenza agguerrita.

“Una delle difficoltà principali che abbiamo riscontrato è che gli escursionisti preferiscono continuare a usare i prodotti che già conoscono. Non sono particolarmente disposti a imparare a utilizzare un’app nuova, mai provata prima, che potrebbe mettere a rischio la loro sicurezza in mezzo alla natura”, spiega Denis Bulichenko, fondatore di Routes Software. “Inoltre, raggiungere il nostro target di pubblico può rivelarsi un’impresa ardua. Gli appassionati di outdoor adorano per definizione passare il tempo da soli in mezzo alla natura e non seduti davanti a un dispositivo.”

PeakVisor all’inizio ha provato diverse tattiche di acquisizione, tra cui il content marketing, la sensibilizzazione nei forum, gli annunci sui social network e il coinvolgimento degli influencer agli eventi, ma non è riuscita a trovare soluzioni adeguate. “Quando abbiamo scoperto Apple Search Ads, è nata l’idea degli annunci basati sull’intento degli utenti. Apple Search Ads ha proposto un modo unico di presentarsi a persone che avevano già manifestato il loro intento, cercando argomenti come ad esempio le previsioni del tempo in montagna. Grazie a Apple Search Ads abbiamo visto risultati immediati e, in breve tempo, è diventato il nostro canale principale per l’acquisizione e l’incremento degli utenti, favorendo massima efficienza e ricavi”, afferma Bulichenko.

Scoprire nuove informazioni sui mercati e localizzare la strategia per le parole chiave.

Deciso a espandersi al di fuori dell’Europa, il piccolo team (composto da solo sei persone) alla base di PeakVisor si è rivolto a Apple Search Ads per acquisire utenti in mercati inesplorati come Stati Uniti e Canada, oltre che in diversi Paesi e regioni dell’Asia come Giappone, Taiwan e Corea del Sud. Ha così individuato parole chiave relative a interessi simili o complementari, oltre a vari termini geografici (catene montuose, località turistiche e città famose).

Ma, soprattutto, PeakVisor ha sfruttato la funzione Search Match per trovare nuove parole chiave. Testando le nuove parole chiave individuate con Search Match, PeakVisor ha scoperto che ben il 90% delle parole chiave più efficaci può essere specifico di un determinato mercato.*

“C’è una certa sovrapposizione tra parole chiave generiche e app concorrenti, ma esistono differenze culturali significative a seconda del mercato che abbiamo potuto cogliere meglio grazie a Apple Search Ads”, afferma Bulichenko. “Per esempio, le escursioni negli Stati Uniti tendono ad essere più avventurose, meno programmate. Ciò significa che il nostro pubblico negli Stati Uniti cercherà parole come “bagaglio a spalla” e “campeggio” anziché “rifugi di montagna” e “funivie”, come invece fanno i nostri utenti europei nella zona delle Alpi.”

Un’altra differenza chiave tra un mercato e l’altro può essere rappresentata da ciò che gli escursionisti reputano fondamentale nel loro ambiente. PeakVisor ha scoperto che negli Stati Uniti gli escursionisti cercano come categoria quella delle cosiddette “fourteeners“ (vette indipendenti con altezza superiore a 14.000 piedi). Questo termine di ricerca non esiste in altri Paesi, forse proprio perché per misurare le altezze al di fuori degli Stati Uniti si utilizzano i metri e non i piedi.

PeakVisor ha scoperto un’altra specificità grazie alla funzione Search Match: la parola chiave “mountain climb” fa riferimento a un famoso gioco di racing. Nei Paesi e nelle regioni dell’Asia (Giappone, Cina, Taiwan) può risultare particolarmente difficile stabilire se gli utenti che cercano questo termine siano interessati al gioco o alle escursioni. Questa esperienza ha suggerito a PeakVisor di escludere termini potenzialmente irrilevanti in quei mercati.

“Apple Search Ads ci aiuta a comprendere a fondo e a entrare in nuovi mercati. Svolge un ruolo cruciale nel guidare il nostro processo di localizzazione e come strumento per le ricerche di mercato. I nostri precedenti tentativi di entrare nel mercato statunitense si erano rivelati infruttuosi. Invece, grazie a Apple Search Ads, siamo riusciti a localizzare con successo la nostra strategia per gli Stati Uniti, ottimizzare rapidamente le performance e raggiungere gli utenti giusti al momento giusto e su larga scala. Gli Stati Uniti sono ora uno dei nostri mercati principali”, conferma Bulichenko.

Apple Search Ads si è rivelato infatti il canale a pagamento di PeakVisor con migliore performance per acquisizione di utenti e ricavi in ogni mercato nei suoi primi tre anni come app a pagamento. Inoltre, ha favorito un rapporto qualità/prezzo due volte superiore rispetto a qualsiasi altra piattaforma.* Grazie a Apple Search Ads, PeakVisor ha inoltre registrato un incremento dei download sistematici, aumentando la propria crescita nei nuovi mercati.

Ottimizzare per la stagionalità con più varianti per gli annunci.

Con le attività all’aperto, la stagionalità ha un ruolo di primo piano. Il periodo di punta per le escursioni va da maggio a ottobre. Dopo di che, tra dicembre e aprile, si tende a sostituire gli scarponi da trekking con sci e snowboard. Le tattiche di marketing di PeakVisor devono adattarsi in base alla stagione, ma rimane comunque fondamentale comunicare l’utilità dell’app durante tutto l’anno.

“I Creative Sets sono stati fondamentali per comprendere meglio quale sia la combinazione di risorse creative che aumenta la probabilità che target di pubblico diversi installino l’app. Sia che si tratti di entrare in un nuovo mercato o di ottimizzare in base alla stagione, Apple Search Ads fornisce le informazioni che ci servono per iterare più velocemente e massimizzare la performance. I Creative Sets hanno portato un aumento delle conversioni fino al 12%”, rivela Bulichenko.

Con i Creative Sets, gli inserzionisti che usano Apple Search Ads Advanced possono creare diverse varianti degli annunci pubblicitari utilizzando tutti gli screenshot e le anteprime dell’app disponibili nella relativa pagina prodotto sull’App Store. PeakVisor utilizza i Creative Sets per ottimizzare la rilevanza dei propri annunci pubblicitari, non solo a seconda della stagione ma anche in base al Paese. Ad esempio, PeakVisor sa che gli utenti negli Stati Uniti temono di perdere la copertura cellulare, perciò ha testato delle varianti di annunci pubblicitari per gli americani che evidenziano funzionalità differenti del prodotto. I Creative Sets che hanno mostrato chiaramente che l’app può funzionare anche offline hanno registrato i risultati migliori tra il pubblico americano.

Continuare a promuovere la crescita con un nuovo modello di business.

Al momento del lancio, PeakVisor era disponibile per l’acquisto. Nel corso del tempo, il team ha deciso che l’app avrebbe dovuto passare a un modello di business basato sull’abbonamento per poter continuare a sviluppare funzionalità all’avanguardia e offrire un’esperienza utente superiore. Nei mesi successivi a questo cambiamento, la performance con Apple Search Ads ha continuato a essere elevata: grazie a Apple Search Ads, PeakVisor ha acquisito il 61% di nuovi utenti in più rispetto all’anno precedente.* Secondo PeakVisor, l’abbandono della soluzione a pagamento ha anche determinato una riduzione del 66% del costo per acquisizione e un aumento del 307% del tasso di conversione.

“Il nuovo modello basato sull’abbonamento richiede intervalli di misurazione più lunghi e una più stretta integrazione con i nostri sistemi di back-end. L’API Attribution di Apple Search Ads ci permette di concentrarci sulle funzioni che aumentano non solo le installazioni, ma anche gli utenti paganti altamente motivati”, afferma Bulichenko.

PeakVisor sostiene che anche la conversione agli abbonamenti si è rivelata promettente, con utenti acquisiti tramite Apple Search Ads che si convertono a un tasso superiore del 37% rispetto agli abbonati organici. Routes Software progetta di continuare a investire in Apple Search Ads e a ottimizzare la performance con i Creative Sets in questa nuova fase della sua evoluzione aziendale. Il team è particolarmente interessato a testare campagne mirate a rinnovare il coinvolgimento nel prossimo futuro.

“Apple Search Ads è la scelta migliore che abbiamo fatto in termini di marketing. Continua a essere il canale più efficace per l’acquisizione di utenti anche in un mercato affollato e complesso come il nostro. Consiglio a tutti gli sviluppatori e imprenditori di provare Apple Search Ads prima di qualsiasi altra soluzione. Potranno acquisire una conoscenza inestimabile del loro target di pubblico”, sostiene Bulichenko.

Grazie a Apple Search Ads, siamo riusciti a localizzare la nostra strategia, ottimizzare rapidamente e raggiungere gli utenti giusti.

Denis Bulichenko, Routes Software

Snapshot dell’azienda

  • PeakVisor
  • Categoria Viaggi
  • Fondata nel 2016
  • Sede in Italia
  • Valutazione nell’App Store: 4+