Postsnap

Postsnap si espande verso nuovi mercati.

La britannica Postsnap ha utilizzato Apple Search Ads per attirare nuovi clienti in nuovi mercati. In soli quattro mesi, l'app di cartoline illustrate ha visto un incremento dei download del 75% e del fatturato del 310%, grazie a utenti coinvolti sparsi in tutto il mondo e a una maggiore efficienza rispetto a qualsiasi altro canale.

Obiettivi

  • Espansione rapida verso nuove aree geografiche di valore.
  • Crescita dell’esclusiva base di utenti iOS.
  • Aumento degli acquisiti ripetuti stagionali.

Strategia

  • Campagne basate su eventi.
  • Gruppi di annunci basati su prodotti distinti.
  • Monitoraggio e ottimizzazione quotidiani dell’app.

Risultati

  • Espansione nei nuovi mercati di Stati Uniti e Australia.
  • Aumento dei download con una media mensile del 75%.
  • Aumento delle vendite con una media mensile del 71%.

Le cartoline e i biglietti
di auguri diventano globali.

L’espansione nei mercati esteri può richiedere un considerevole quantitativo di tempo, risorse e denaro, in particolare per una piccola impresa. Tuttavia, secondo Stephen Homer, fondatore di Postsnap, Apple Search Ads ha offerto un’opportunità unica e conveniente per far crescere la sua app di cartoline illustrate nel Regno Unito, consentendogli di espandersi velocemente verso i mercati anglofoni.

“L’espansione oltreoceano della nostra infrastruttura ha richiesto un processo di apprendimento; entro poche settimane dall’inizio delle campagne con Apple Search Ads, avevamo già clienti in tutti gli Stati Uniti che inviavano cartoline, biglietti di auguri e inviti”, afferma Homer. “Grazie a Apple Search Ads, i download sono aumentati in media del 75% ogni mese e il ROI è cresciuto del 310% in soli quattro mesi”.

Maggiore visibilità nei nuovi mercati.

Con dei modelli localizzati dell'app e attraverso la creazione di partnership di prim'ordine negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia, Postsnap ha ottenuto successo in ogni mercato in cui ha introdotto Apple Search Ads. I risultati includono un aumento delle recensioni positive sull'App Store e sulla stampa internazionale, nonché un numero maggiore di download da parte di utenti coinvolti, sparsi in tutto il mondo.

“Poiché la nostra sede è nel Regno Unito, inizialmente ci siamo focalizzati sul mercato inglese e, con la crescita di una clientela fidelizzata, abbiamo gradualmente aggiunto funzioni e miglioramenti”, spiega Homer. “Ora ci stiamo facendo largo proprio tra gli utenti dell’app per iOS negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia, che in questo momento sono alla ricerca di un’app di cartoline illustrate”.

Costi ridotti.

Oltre all’espansione in nuovi mercati, Apple Search Ads ha anche aiutato Postsnap a migliorare l’efficienza della spesa, riducendo i costi per l’acquisizione di nuovi utenti. Homer stima che il valore CPA sia circa la metà rispetto alle altre piattaforme. Prima di Apple Search Ads, il ciclo di acquisizione si basava su annunci che indirizzavano a una landing page e sulla registrazione da parte degli utenti.

“Apple Search Ads ci offre un percorso diretto verso la conversione. In questo modo possiamo acquisire utenti a un costo ridotto e ottenere un rendimento maggiore”, spiega Homer. “La cosa più importante è che Apple Search Ads ci ha consentito di registrare un notevole aumento di utenti coinvolti in diverse aree geografiche. Ora stiamo usando Apple Search Ads anche per il lancio di altre app.”

Apple Search Ads ci ha consentito di registrare un notevole aumento di utenti coinvolti in diverse aree geografiche.

Stephen Homer, Postsnap

Snapshot dell’azienda

  • Postsnap Limited
  • Categoria Shopping
  • Fondata nel 2014
  • Sede: Poole, Dorset, Regno Unito
  • 12 dipendenti
  • Valutazione nell’App Store: 4+