Errore: inserisci un termine di ricerca.
Advanced | Gestione delle campagne

Utilizzare l’API Campaign Management

L’API Campaign Management di Apple Search Ads è dedicata a sviluppatori, agenzie e piattaforme di terze parti che desiderano gestire le campagne e ottenere report in modo sistematico.

Con l’API puoi creare software per gestire le campagne, i gruppi di annunci e le parole chiave. Permette agli inserzionisti o a terze parti di gestire in modo più efficiente account e campagne Apple Search Ads di grandi dimensioni. Alcuni casi d’uso sono:

  • Report personalizzati
  • Inserimento di dati in sistemi di business intel­ligence interni
  • Gestione delle campagne su più canali
  • Gestione automatica delle offerte

Accedi alla documentazione sull’API e visualizza tutti i dettagli

Puoi anche scaricare la documentazione precedente:
API Campaign Management 3.0 di Apple Search Ads

Tieni presente che non è più possibile creare nuovi certificati API. Con l’API 3.0 puoi ancora usare i certificati esistenti fino alla loro scadenza.

Per implementare in modo efficace l’API Campaign Management, devi prima comprenderne i requisiti tecnici e programmare le tue azioni, in modo da assicurarti di avere le risorse necessarie per sviluppare e gestire l’applicazione.

Accedere all’API Campaign Management

Apple Search Ads utilizza OAuth 2.0 per l’autenticazione delle richieste API. Per accedere all’API Campaign Management all’interno della tua organizzazione, devi creare o indicare un utente API:

  1. Fai accedere un amministratore al tuo account Apple Search Ads.
  2. Vai al pannello Gestione utente all’interno delle Impostazioni dell’account.
  3. Modifica o invita un nuovo utente e assegna uno dei seguenti ruoli: Account Manager API, API di sola lettura o ruoli con accesso limitato di Lettura e scrittura API o API di sola lettura.
  4. Dopo aver configurato l’utente API, chiedigli di accedere al tuo account Apple Search Ads e di andare al pannello API all’interno delle Impostazioni dell’account.
  5. Sulla pagina API, potrà creare un client seguendo i passaggi indicati nella documentazione API. Per maggiori informazioni su come effettuare chiamate all’API, consulta la documentazione.

Nota: se il ruolo di un utente cambia da utente API a utente non-API, l’accesso all’API verrà revocato. Inoltre, verrà revocato anche l’accesso all’API per gli utenti associati all’utente eliminato.

Concedere l’accesso all’API Campaign Management a un fornitore di servizi di terze parti

Se collabori con un partner per la gestione delle campagne o con un mobile measurement provider (MMP), l’amministratore del tuo account Apple Search Ads può concedergli l’accesso al tuo account Apple Search Ads attraverso l’uso di un accesso sicuro Apple.

Ecco come iniziare:

  1. Se il tuo fornitore di servizi ha configurato l’accesso sicuro Apple, vai alla sezione Autorizzazioni all’interno della sua piattaforma e fai clic sul pulsante Accedi con Apple.
  2. Accedi a Apple Search Ads come amministratore di un account Apple Search Ads.
  3. Scegli l’account Apple Search Ads a cui vuoi che acceda il fornitore di servizi.
  4. Seleziona il tipo di accesso che vuoi fornire.

Rivedere o revocare l’accesso del fornitore di servizi all’API Campaign Management

Per rivedere l’accesso di terze parti all’API, vai al pannello API all’interno delle Impostazioni dell’account. Le autorizzazioni per le terze parti possono essere revocate in qualsiasi momento selezionando dall’elenco i fornitori di servizi autorizzati e scegliendo Revoca accesso dal menu Azioni.