Errore: inserisci un termine di ricerca.
Basic | Per cominciare

Informazioni fiscali

Apple Search Ads funziona in base a un modello di vendita regionale. Per i dettagli, consulta i Termini di servizio. L’acquisto di servizi di Apple Search Ads può essere soggetto a imposte in alcuni Paesi e/o aree geografiche, incluse, a titolo esemplificativo, l’imposta sul valore aggiunto (“IVA”), l’imposta sulle vendite e sull’uso, l’imposta su beni e servizi (“GST”) e l’imposta sul consumo. Apple determinerà l’importo delle imposte e le fatturerà all’utente come richiesto dalle normative fiscali applicabili. In caso di domande, contatta il tuo consulente fiscale. Apple non può fornire consulenze ai clienti in materia fiscale.

Tieni presente che Apple Distribution International raccoglierà e riceverà i fondi da te per conto delle altre entità legali di Apple, anche se potrebbe non essere l’entità legale di Apple che ha emesso quella specifica fattura. Inoltre, il termine “fattura” si riferisce alle fatture disponibili nel tuo account Apple Search Ads online. Non si tratta dei riepiloghi di fatturazione o degli estratti conto che ricevi mensilmente.

Come vengono applicate le imposte

In linea generale, l’applicabilità delle imposte dipende da una combinazione di più fattori:

  • La tua sede aziendale, ossia il Paese o l’area geografica in cui la tua azienda è legalmente registrata e in cui sei considerato fiscalmente residente. In molti casi, si tratta del Paese o dell’area geografica in cui si trova l’ufficio centrale, il quartier generale o la sede principale dell’azienda oppure del Paese o dell’area geografica riportati sulla carta intestata dell’azienda.
  • Le tue informazioni fiscali, ad esempio un ID dell’imposta valido, lo stato di esenzione e così via.
  • L’entità legale di fatturazione di Apple, a seconda della sede dell’App Store che ti offre il servizio Apple Search Ads.

Qualora un’autorità fiscale imponga ai clienti che usufruiscono dei servizi di Apple Search Ads la responsabilità di eventuali adempimenti fiscali previsti, inclusi a titolo esemplificativo la fatturazione con inversione contabile, la creazione di report e la contabilità autonome, devi assumerti l’intera responsabilità di tali adempimenti.

Dichiarare l’esenzione fiscale

Se la tua azienda ha sede negli Stati Uniti o in Canada, puoi specificare che essa gode dell’esenzione fiscale (ove applicabile) nella pagina Dati dell’azienda del tuo account Apple Search Ads. Ti verrà quindi richiesto di completare il processo di candidatura tramite Avalara e di confermare il tuo stato di esenzione fiscale. Una volta ricevuta l’approvazione, ti sarà assegnato un certificato di esenzione fiscale, che dovrai inserire nella pagina Dati dell’azienda del tuo account Apple Search Ads.

Come funzionano le trattenute fiscali

Qualora un importo pagabile dall’utente a Apple per i servizi di Apple Search Ads sia soggetto a eventuali trattenute fiscali applicabili, e qualora l’utente sia tenuto a raccogliere e rimettere tali imposte, devi rimborsare il relativo pagamento a Apple affinché, dopo aver dedotto e rimesso all’autorità fiscale le trattenute fiscali applicabili, Apple riceva l’importo originariamente fatturato. Devi assumerti la piena responsabilità di tali adempimenti obbligatori. Se applichi eventuali trattenute fiscali necessarie, indica correttamente sulla documentazione dedicata l’entità legale di Apple che emette quella specifica fattura.

Informazioni fiscali aggiuntive per singola sede aziendale (Paese o area geografica)

Australia

Se la tua azienda ha sede in Australia, sulla fattura per Apple Search Ads emessa da Apple Pty Ltd a tuo nome sarà applicata l’imposta GST australiana. Per usare i servizi di Apple Search Ads, è necessario che tu fornisca a Apple il tuo numero ABN (Australian Business Number) e che tu abbia effettuato l’iscrizione al registro GST in Australia.

Canada

Se la tua azienda ha sede in Canada e hai fornito il numero GST e/o QST, oltre a un certificato di esenzione valido, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulla tua fattura per Apple Search Ads. In caso contrario, il tuo acquisto di servizi di Apple Search Ads può essere soggetto all’applicazione di un’imposta GST/HST/PST/QST a seconda della specifica provincia.

Colombia

Se la tua azienda ha sede in Colombia, devi essere un cliente business registrato ai fini IVA (Impuesto Sobre Las Ventas) in Colombia e fornire a Apple un codice NIT (Número De Identificación Tributaria) valido. Devi assumerti la piena responsabilità della presentazione di eventuali dichiarazioni IVA richieste in Colombia e altri adempimenti formati correlati all’IVA.

Ungheria

Se la tua azienda ha sede in Ungheria, Apple Distribution International dichiara di impegnarsi ad ottemperare agli eventuali obblighi di pagamento e dichiarazione in materia fiscale secondo necessità, qualora dovesse soddisfare le clausole e i requisiti di soglia rilevanti (secondo quanto enunciato nell’Atto XXII 2014 sulla “Advertising Tax”).

India

Se la tua azienda ha sede in India e hai fornito un numero di iscrizione al registro GST valido in India, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulle tue fatture per Apple Search Ads. Per utilizzare i servizi di Apple Search Ads, devi aver effettuato l’iscrizione al registro GST indiano. Apple non può fornire assistenza in merito all’imposta GST o ad altre imposte applicabili ai servizi di Apple Search Ads di cui hai usufruito. Per stabilire l’eventuale applicabilità di un’imposta compensativa (la cosiddetta “Equalisation Levy”) o GST sulla base dell’inversione contabile applicata, devi contattare il tuo consulente fiscale. Se esigibili, tali imposte saranno a tuo carico.

Irlanda

Se la tua azienda ha sede in Irlanda, Apple Distribution International dovrà addebitare l’IVA sulle tue fatture per Apple Search Ads.

Giappone

Se la tua azienda ha sede in Giappone, sulla fattura per Apple Search Ads emessa da iTunes K.K. a tuo nome sarà applicata l’imposta JCT (Japanese Consumption Tax). Potrai applicare l’inversione contabile a qualsiasi imposta giapponese sul consumo esigibile sulle fatture per Apple Search Ads emesse da entità giuridiche di Apple diverse da iTunes K.K.

Corea

Se la tua azienda ha sede in Corea, dovrai fornire tempestivamente a Apple un numero di registrazione dell’attività o un numero di registrazione NTS valido (collettivamente denominati “codice fiscale coreano”). Qualora tu non fornisca tempestivamente a Apple un codice fiscale coreano valido, Apple si riserva il diritto di mettere in sospeso il tuo account Apple Search Ads. Nessuna delle tue campagne sarà pubblicata finché non avrai aggiunto il codice fiscale coreano richiesto.

Nuova Zelanda

Se la tua azienda ha sede in Nuova Zelanda e hai fornito il tuo numero NZBN (New Zealand Business Number) o GST, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulle tue fatture per Apple Search Ads. Per usare i servizi di Apple Search Ads, devi aver effettuato l’iscrizione al registro GST neozelandese.

Svizzera

Se la tua azienda ha sede in Svizzera, Apple Distribution International dovrà addebitare l’IVA sulle tue fatture per Apple Search Ads, indipendentemente dalla tua eventuale iscrizione al registro IVA svizzero. Apple Distribution International è un’entità registrata ai fini IVA per gli scopi previsti dal regime IVA svizzero.

Taiwan

Se la tua azienda ha sede a Taiwan e hai fornito un numero UBN (Unified Business Number) taiwanese (talvolta denominato anche “ID aziendale”, “codice fiscale aziendale” o “numero di partita IVA”) valido, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulle tue fatture per Apple Search Ads. Per usare i servizi di Apple Search Ads, devi essere un cliente aziendale.

Turchia

Se la tua azienda ha sede in Turchia, eventuali trattenute fiscali o altre imposte (inclusa a titolo esemplificativo l’imposta trattenuta o imputata sui servizi pubblicitari ai sensi del decreto presidenziale numero 476) saranno applicate al tuo account senza ridurre l’importo dovuto a Apple secondo quanto previsto dal presente contratto. Qualora le autorità fiscali competenti richiedano a Apple il pagamento di tali imposte non versate, devi rimborsare tempestivamente a Apple (qualora essa ne faccia richiesta) le imposte applicabili, gli interessi, le sanzioni e anche le spese sostenute per la risoluzione della controversia, secondo necessità.

Stati Uniti

Se la tua azienda ha sede negli Stati Uniti e hai fornito un certificato di esenzione valido, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulla tua fattura per Apple Search Ads. In assenza di un certificato di esenzione valido, il tuo acquisto di servizi di Apple Search Ads può essere soggetto all’applicazione di un’imposta sulle vendite in base alla giurisdizione locale e/o statale.

Per i seguenti Paesi:

Arabia Saudita, Armenia, Austria, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia e Ungheria:

  • Se hai fornito un numero di partita IVA valido, Apple non dovrà addebitare l’IVA sulle tue fatture per Apple Search Ads. È possibile che tu debba espletare degli adempimenti IVA specifici a seconda del regime IVA in vigore nel tuo Paese di residenza, pertanto devi informarti personalmente sugli obblighi a cui devi ottemperare. Apple non si assume alcuna responsabilità per eventuali adempimenti fiscali previsti per i clienti di Apple Search Ads nei rispettivi Paesi di residenza.
  • Se non hai fornito un numero di partita IVA valido, Apple Distribution International dovrà addebitare l’IVA sulle tue fatture per Apple Search Ads come previsto dalle normative fiscali in vigore nel Paese che hai indicato come sede della tua azienda. Apple Distribution International è un’entità registrata ai fini IVA nel Paese che hai indicato come sede della tua azienda per la riscossione dell’IVA.

Altre aree geografiche o altri Paesi non riportati sopra

Se la tua azienda non ha sede in uno dei Paesi o delle aree geografiche riportate sopra, Apple non dovrà addebitare alcuna imposta sulle tue fatture per Apple Search Ads.

In che modo le imposte influiscono sul tuo budget mensile di Apple Search Ads

L’imposta non sarà contabilizzata nel tuo budget mensile. Le eventuali imposte applicabili possono essere riportate in una nuova riga della fattura. Se invece paghi con carta di credito, le imposte saranno incluse nell’addebito indicato nell’estratto conto della carta.

Metodo di addebito per clienti che pagano con carta di credito

Il metodo di addebito delle imposte sul tuo account cambierà in funzione del modo in cui il tuo budget viene speso in ogni area geografica.

Se, ad esempio, hai un budget di $ 500 (USD):

Prima: gli addebiti sono indicati come un importo unico che riflette complessivamente tutte le promozioni di app ogni $ 500 (USD) o ogni sette giorni.

Dopo: sono riportati più importi perché gli addebiti sono suddivisi in modo da riflettere le singole entità giuridiche delle aree geografiche in cui vengono pubblicati gli annunci, ogni $ 500 (USD) o ogni sette giorni.

Ad esempio, se hai sede in Australia ma pubblichi una promozione di app negli Stati Uniti e nel Regno Unito, gli importi addebitati saranno suddivisi sul riepilogo di fatturazione, per mostrare ogni Paese e area geografica in cui sono apparsi tuoi annunci. A seconda dell’area in cui vengono pubblicati i tuoi annunci, potresti vedere fino a un totale di cinque addebiti separati in un unico riepilogo di fatturazione, senza però che venga superata la soglia di $ 500 (USD).

Nota: se intendi pubblicare i tuoi annunci nell’App Store in più Paesi e aree geografiche, devi comunicarlo all’emittente della carta di credito per verificare che non vi siano problemi in caso di elaborazione di transazioni con l’estero.

In che modo le modifiche fiscali influiscono su clienti con linea di credito

Ogni entità legale di Apple emetterà fatture separate. Tuttavia, invieremo anche un riepilogo di fatturazione aggregato che potrai usare per effettuare un pagamento unico a Apple. Cerca i dettagli nella pagina Fatturazione sotto Impostazioni dell’account.