API Attribution di Apple Ads

Monitorare e assegnare i download delle app generati dalle campagne Apple Search Ads

Puoi implementare l’API direttamente o con una soluzione di assegnazione di terze parti per misurare in modo accurato l’efficacia delle tue campagne pubblicitarie, rispettando al contempo i principi di privacy di Apple. Aggiungendo solo poche righe di codice all’app, puoi facilmente capire il valore di diversi gruppi di utenti nel tempo e le parole chiave che hanno portato ai download. Puoi usare queste informazioni per ottimizzare i tuoi obiettivi CPT e CPA per parole chiave, gruppi di annunci e target di pubblico diversi.

Requisiti dell’API

Per monitorare l’assegnazione, le app devono essere abilitate con il nostro codice di assegnazione.

Puoi abilitare l’app per l’assegnazione in qualsiasi momento, in modo che misuri i download generati dalle campagne Apple Search Ads. L’assegnazione si applica solo agli utenti iOS che hanno toccato un annuncio e scaricato l’app entro 30 giorni.

L’API Attribution di Apple Ads fornisce un segnale di assegnazione per tutti i download che ottieni da Apple Search Ads. A seconda delle impostazioni per la privacy di ogni utente, sarà disponibile un’assegnazione standard o dettagliata.

Consulta la documentazione dell’API Attribution di Apple Ads

È disponibile anche l’API Attribution di Apple Search Ads, che consente di misurare l’assegnazione per i dispositivi con iOS 10 e versioni successive, per gli utenti che non hanno abilitato la limitazione della raccolta di dati pubblicitari.

Consulta la documentazione dell’API Attribution di Apple Search Ads