Informazioni sulle campagne per il
pannello Cerca

Raggiungere le persone prima che
eseguano ricerche

Gli annunci nel pannello Cerca dell’App Store ti permettono di far conoscere la tua app e aumentarne i download tramite la promozione in una posizione di spicco in cima all’elenco delle app consigliate. Milioni di persone usano ogni giorno il pannello Cerca dell’App Store per trovare e scaricare nuove app. Con gli annunci per il pannello Cerca puoi catturare l’attenzione di queste persone prima che eseguano una ricerca. Come gli annunci nei risultati di ricerca dell’App Store, gli annunci nel pannello Cerca possono essere pubblicati in tutti Paesi o aree geografiche idonei in cui Apple Search Ads è disponibile. Gli annunci vengono creati automaticamente e integrati perfettamente nell’esperienza dell’utente.

Le campagne per il pannello Cerca sono disponibili solo con Apple Search Ads Advanced. Gli annunci nel pannello Cerca vengono creati usando le risorse che hai già caricato sulla tua pagina di prodotto sull’App Store e contengono il nome, l’icona e il sottotitolo della tua app. Per questo motivo, per le campagne per il pannello Cerca non sono necessarie le parole chiave e non sono disponibili le varianti degli annunci.

Nota: attualmente gli annunci per il pannello Cerca non sono disponibili nell’App Store in Cina continentale.

Esempio di annuncio per il pannello Cerca

Come funzionano budget e prezzi per il
pannello Cerca

Per quanto riguarda budget giornaliero e prezzi, le campagne per il pannello Cerca offrono una flessibilità simile a quella delle campagne per i risultati di ricerca. Non c’è una spesa minima; puoi investire l’importo che vuoi e anche avviare, interrompere o modificare le tue campagne in qualsiasi momento.

I prezzi degli annunci si basano su un modello di tipo costo-per-tap (CPT) e sei tu a stabilire l’importo massimo che intendi pagare. Il costo effettivo che pagherai è il risultato di un’asta al secondo prezzo e potrai quindi partecipare all’asta a prezzi concorrenziali, senza il timore di pagare più del necessario.

Nota: le campagne CPT inizieranno a essere pubblicate a inizio luglio. Le campagne create in precedenza si basavano su un modello di tipo costo-per-mille visualizzazioni (CPM) e continueranno a essere pubblicate fino alla transizione al modello di determinazione dei prezzi di tipo costo-per-tap (CPT), dopodiché verranno messe in sospeso.

Per le campagne che utilizzano le offerte CPM, viene conteggiata una visualizzazione ogni volta che almeno il 50% del tuo annuncio è visibile per un secondo. I dati dei report cronologici per gli annunci che utilizzano le offerte CPM continueranno a essere disponibili dopo la transizione al modello di determinazione dei prezzi di tipo costo-per-tap (CPT).