Glossario Apple Search Ads

Scopri i termini chiave legati al tuo account Apple Search Ads e ai contenuti pubblicitari sull’App Store

  • A
  • Un account Apple Search Ads ti consente di creare e gestire le campagne pubblicitarie per le tue app. Gli account devono essere collegati al tuo account App Store Connect. Per gli account è possibile assegnare ruoli specifici, ad esempio amministratore, gestore gruppo di campagne e sola lettura. 

  • Annuncio creato con Apple Search Ads che viene visualizzato tra i risultati di ricerca nell’App Store.  

  • Annuncio creato con Apple Search Ads Advanced che viene visualizzato in cima all’elenco di app consigliate nel pannello Cerca dell’App Store.

  • In Apple Search Ads Advanced, un annuncio per i risultati di ricerca che include contenuti creativi basati su una pagina prodotto personalizzata che hai configurato in App Store Connect. (Vedi variante dell’annuncio)

  • Per promuovere la tua app nei risultati di ricerca, Apple Search Ads crea automaticamente un annuncio di testo e illustrato predefinito utilizzando alcuni tra i primi screenshot e le prime anteprime dell’app disponibili nella pagina prodotto sull’App Store.

  • Un’API (l’acronimo sta per Application Programming Interface) è un’interfaccia di programmazione che consente a due piattaforme software di interagire tra loro. Apple Search Ads Advanced offre delle API a supporto della gestione delle campagne e delle operazioni correlate a misurazioni e report. (Vedi API Attribution e API Campaign Management)

  • L’API Attribution di Apple Ads ti consente di misurare e assegnare i download delle app generati dalle campagne e dalle promozioni di app di Apple Search Ads.

  • API che consente a sviluppatori e sviluppatrici, agenzie e piattaforme di terze parti di creare software in grado di gestire le campagne ed eseguire report in modo programmatico in Apple Search Ads Advanced.

  • Piattaforma utilizzata per caricare, inviare e gestire le app nell’App Store tramite web o iOS. Una suite di strumenti ti permette anche di visualizzare i report delle vendite, accedere ai dati di Analisi app e invitare le persone a testare le app con TestFlight. App Store Connect consente anche di creare le pagine prodotto personalizzate per le app. Per utilizzare Apple Search Ads, il tuo account deve essere collegato ad App Store Connect.

  • Tutti gli annunci sull’App Store hanno uno sfondo azzurro e un’icona di apertura. Il formato di visualizzazione varia a seconda del dispositivo dell’utente e di cosa può funzionare meglio per la query di ricerca e l’utente.

  • Attribuzione di un’azione utente, come un download, a una determinata campagna o promozione di un’app.

  • Modello di assegnazione che attribuisce valori variabili a diversi editori o partner pubblicitari che sono entrati in contatto con l’utente durante il suo percorso nel conversion funnel (o imbuto di conversione) fino al download di un’app.

  • Modello di assegnazione per cui una conversione viene interamente attribuita all’ultimo touchpoint con cui un potenziale utente interagisce prima del download. Più precisamente, si tratta dell’ultimo annuncio che è stato visualizzato o su cui è stato fatto tap prima del download dell’app.

  • Apple Search Ads usa questo tipo di asta per determinare l’importo effettivo che pagherai per farti pubblicità nell’App Store. Le campagne Apple Search Ads Advanced usano un modello basato sul costo-per-tap (CPT), per cui paghi solo quando l’utente fa tap sul tuo annuncio. Le promozioni per le app in Apple Search Ads Basic usano un modello basato sul costo per installazione (CPI), per cui paghi solo quando l’utente scarica la tua app. In entrambe le soluzioni l’asta al secondo prezzo ti consente di partecipare all’asta a prezzi concorrenziali, senza il timore di pagare più del necessario.

  • Nel modello di impostazioni di una campagna Apple Search Ads Advanced e nell’API Campaign Management, un’azione di fatturazione è un’azione fatturabile che deve essere eseguita affinché vengano addebitati i costi per la campagna in questione. Ad esempio, un tap sul tuo annuncio è un’azione di fatturazione.

  • Qualsiasi azione utente eseguita all’interno di un’app, ad esempio un acquisto.

  • B
  • Importo medio assegnato per una campagna Apple Search Ads Advanced da spendere ogni giorno nel corso di un mese. La spesa mensile per la campagna non sarà comunque superiore al budget giornaliero moltiplicato per la media del numero di giorni in un mese (ossia 30,4). Nei giorni con opportunità per incrementare i download, la spesa per la campagna potrebbe superare il budget giornaliero. La spesa per la campagna proseguirà ogni mese in base al relativo importo del budget giornaliero a meno che tu non metta in pausa o rimuova la campagna, oppure che la campagna raggiunga la sua data di fine. Se è stata impostata una data di fine, la spesa per la campagna non supererà l’importo corrispondente al numero totale di giorni nella campagna moltiplicato per il budget giornaliero.  

  • Importo totale che hai intenzione di spendere ogni mese per una promozione di un’app con Apple Search Ads Basic.

  • Importo totale che una o un inserzionista ha intenzione di spendere per una campagna Apple Search Ads Advanced. Per le campagne create prima di giugno 2022 è possibile mantenere questo approccio.

  • C
  • Insieme di gruppi di annunci che condividono budget, targeting di posizione e altre impostazioni in Apple Search Ads Advanced. Le campagne sono impostate in modo da pubblicare gli annunci tra i risultati di ricerca o nel pannello Cerca dell’App Store. Spesso vengono utilizzate per organizzare in categorie i prodotti o i servizi che offri. Nel tuo account puoi avere una o più campagne attive.  

  • Classificazione di un’app in termini di percentuale di visualizzazioni rispetto ad altre app negli stessi Paesi e aree geografiche. La classifica viene mostrata sotto forma di numero da 1 a 5 o >5, dove 1 indica la posizione più alta. Tale metrica è disponibile solo nei report Percentuale visualizzazioni predefiniti di Apple Search Ads Advanced e sulla pagina Suggerimenti. 

  • Nota anche come installazione o download, una conversione si verifica quando l’utente fa tap su un annuncio e poi scarica l’app pubblicizzata in tale annuncio. 

  • Impostazione relativa alle parole chiave nelle campagne Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca che offre il massimo controllo sulle ricerche in cui può apparire il tuo annuncio. Questo tipo di corrispondenza abbina il tuo annuncio alle ricerche eseguite con la parola chiave esatta, più eventuali varianti come errori ortografici comuni e plurali.

  • Impostazione relativa alle parole chiave nelle campagne Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca che ti aiuta a controllare le modalità di abbinamento tra annunci e ricerche utente nell’App Store. Il tuo annuncio verrà infatti pubblicato anche in caso di varianti simili di una parola chiave, per esempio singolare/plurale, errori ortografici, sinonimi, ricerche correlate e frasi che includono quel termine (completamente o parzialmente).

  • Costo di acquisizione per utente. Solitamente viene calcolato dividendo l’importo totale speso su una campagna pubblicitaria per il numero di utenti acquisiti grazie a tale campagna. (Vedi CPA medio)

  • Spesa totale per una campagna Apple Search Ads Advanced divisa per il numero di installazioni (download) ricevute in un dato periodo.

  • Importo che una sviluppatrice o uno sviluppatore che usa Apple Search Ads Basic paga ogni volta che una persona che visita l’App Store fa tap sul suo annuncio e scarica la sua app. 

  • Importo massimo che una sviluppatrice o uno sviluppatore che usa Apple Search Ads Basic ha intenzione di pagare affinché l’utente installi la sua app dopo aver fatto tap sul relativo annuncio.

  • Importo che una o un inserzionista che usa Apple Search Ads Advanced paga per mille visualizzazioni del suo annuncio. In passato, veniva utilizzato come modello di determinazione del prezzo nelle campagne per il pannello Cerca. (Vedi CPM medio)

  • Importo medio che una o un inserzionista che usa Apple Search Ads Advanced paga per mille visualizzazioni del suo annuncio sull’App Store.

  • Importo che una o un inserzionista che usa Apple Search Ads Advanced paga per ogni tap sul suo annuncio. Il CPT medio viene calcolato dividendo l’importo totale speso su una campagna per il numero di tap generati. (Vedi CPT medio)

  • Importo medio che una o un inserzionista che usa Apple Search Ads Advanced ha pagato per un tap sul suo annuncio. 

  • In Apple Search Ads Advanced, la cronologia conserva un elenco delle modifiche apportate all’account, con l’autore e la data di ogni modifica. L’icona Cronologia delle modifiche (una freccia circolare, in senso antiorario) è visibile in tutte le dashboard dell’account.

  • D
  • Dashboard di Apple Search Ads Advanced che mostra i dati di performance relativi al presente e al passato per tutte le varianti degli annunci, inclusi l’annuncio predefinito e gli annunci personalizzati. In questa dashboard, puoi creare e rimuovere le varianti degli annunci, cambiare lo stato delle varianti degli annunci e modificare il nome di un annuncio personalizzato. 

  • La prima pagina che vedono le inserzioniste e gli inserzionisti che usano Apple Search Ads Advanced quando accedono al loro account. Da questa dashboard, puoi visualizzare un elenco delle tue campagne con la relativa cronologia, modificare il tuo budget, creare nuove campagne, e mettere in pausa, attivare o rimuovere le campagne esistenti.

  • Dashboard di Apple Search Ads Advanced che ti consente di vedere i dati sotto forma di grafici a barre, diagrammi e linee di tendenza per visualizzare rapidamente la performance nel tempo. Puoi misurare una serie di metriche chiave raggruppando le informazioni per data, gruppo di annunci, dispositivo o in base a specifiche impostazioni del target di pubblico.

  • Dashboard di Apple Search Ads Advanced che contiene l’elenco dei gruppi di annunci delle varie campagne. Da questa dashboard, puoi gestire le impostazioni delle campagne, visualizzare un elenco di gruppi di annunci, modificare il budget, consultare la cronologia delle modifiche dei tuoi gruppi di annunci, e visualizzare i report.

  • Nella dashboard Tutte le parole chiave di una campagna Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca sono visualizzate tutte le tue parole chiave, con le relative offerte e metriche di performance in tutti i gruppi di annunci della campagna.

  • Elemento di una campagna Apple Search Ads Advanced che può essere incluso in un report personalizzato. Ad esempio, ID della campagna oppure importo dell’offerta. Nei report personalizzati, ogni riga rappresenta una dimensione.  

  • Dispositivo utente su cui possono apparire i tuoi annunci (iPhone o iPad). In Apple Search Ads Advanced, i gruppi di annunci possono essere impostati per la visualizzazione su entrambi i tipi di dispositivi oppure su uno solo. 

  • Download da parte di utenti che hanno già scaricato e successivamente hanno eliminato la tua app e che quindi l’hanno scaricata di nuovo oppure che hanno scaricato la stessa app su un altro dispositivo dopo aver fatto tap sul tuo annuncio nell’App Store.

  • E
  • Indicatore che mostra la nostra valutazione della competitività della tua offerta per una campagna Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca, visualizzato sotto forma di barra rossa, gialla o verde per ogni parola chiave. Le offerte più efficaci possono consentire ai tuoi annunci di raggiungere una porzione più ampia del target di pubblico rispetto alle offerte meno efficaci. 

  • F
  • In qualsiasi pannello o dashboard con report di Apple Search Ads Advanced, puoi filtrare i dati visualizzati utilizzando una serie di opzioni generali, relative alla performance e avanzate, disponibili nel menu Filtri. Nei report personalizzati, puoi scegliere di filtrare i dati per campagne, app che fanno parte di una promozione, Paesi e aree geografiche, stato della campagna o stato del gruppo di annunci.

  • Tempo massimo consentito tra un tap su un annuncio o una visualizzazione di un annuncio e una conversione durante il processo di assegnazione. La finestra di assegnazione per Apple Search Ads è di 30 giorni.

  • G
  • Regolamento che protegge i dati e la privacy di ogni individuo all’interno dell’Unione europea.

  • Numero di giorni di calendario che mancano alla data di fine di una campagna Apple Search Ads Advanced, in base al fuso orario dell’account. Se non è stata impostata una data di fine, la spesa per la campagna si estenderà automaticamente ad ogni nuovo mese in base all’importo del budget giornaliero.

  • Le campagne Apple Search Ads Advanced contengono gruppi di annunci in cui vengono definite le offerte e le impostazioni per il target di pubblico. I gruppi di annunci per il pannello Cerca includono solo le offerte e le impostazioni per il target di pubblico. I gruppi di annunci per i risultati di ricerca includono offerte, impostazioni per il target di pubblico, parole chiave e parole chiave a corrispondenza inversa. Ogni campagna può essere costituita da uno o più gruppi di annunci. 

  • I gruppi di campagne possono includere una o più campagne Apple Search Ads Advanced e sono utili per le agenzie che gestiscono più clienti. 

  • Imposta sul valore aggiunto che si applica alla maggior parte dei beni e servizi in Paesi come India e Malesia. 

  • I
  • Identificatore numerico univoco assegnato a ogni variante dell'annuncio nelle campagne Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca.

  • Identificatore numerico univoco assegnato a ogni app sull’App Store.

  • Un ID Apple è l’account personale usato per accedere a servizi Apple come l’App Store, iCloud e così via. Include l’indirizzo email e la password che servono per accedere, oltre a tutte le informazioni di contatto, pagamento e sicurezza utilizzate per i vari servizi Apple.  

  • Identificatore numerico univoco assegnato a ogni campagna in Apple Search Ads Advanced.

  • Identificatore numerico univoco assegnato a ogni gruppo di annunci in Apple Search Ads Advanced.

  • Identificatore numerico univoco assegnato a ogni parola chiave in Apple Search Ads Advanced.

  • Identificatore assegnato da Apple a ogni inserzionista. Questa stringa alfanumerica è univoca per ciascun dispositivo in relazione alla pubblicazione dei contenuti pubblicitari. 

  • Imposta che viene applicata alle transazioni in alcuni Paesi o aree geografiche.

  • Impostazione utente che consente di determinare se le informazioni relative al target di pubblico (come età, genere o acquisti e download di app) possono essere utilizzate per contribuire a migliorare la rilevanza degli annunci creati da Apple. Se l’impostazione Annunci personalizzati viene disattivata su un dispositivo utente, le suddette informazioni sul target di pubblico non vengono utilizzate. 

  • Criteri di targeting di Apple Search Ads Advanced, inclusi i tipi di utenti (Tutti gli utenti, Nuovi utenti, Utenti di ritorno, Utenti di altre mie app), i dati demografici (età e genere), le posizioni e i dispositivi (iPhone o iPad). Le impostazioni per il target di pubblico vengono applicate a livello di gruppo di annunci. Tieni presente che l’utilizzo delle impostazioni per il target di pubblico può limitare il numero di visualizzazioni ricevute dai tuoi annunci.

  • Le installazioni indicano il numero totale di conversioni da download nuovi e ripetuti risultanti da un annuncio nel periodo coperto dai report. Le installazioni di Apple Search Ads vengono assegnate in una finestra di assegnazione di 30 giorni.

  • Nelle campagne Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca, questo intervallo viene visualizzato accanto a ogni parola chiave esistente e indica l’intervallo di valori in cui dovrebbe rientrare, secondo noi, la tua offerta costo-per-tap massima (il cosiddetto CPT massimo) per far aumentare in modo incrementale le probabilità che il tuo annuncio venga mostrato. Per individuare l’intervallo consigliato ci basiamo su diversi fattori, tra cui il modo in cui gli utenti hanno risposto al tuo annuncio e a quelli di altre inserzioniste e altri inserzionisti per la stessa parola chiave, la tua cronologia delle offerte per la parola chiave e la cronologia delle offerte di altre inserzioniste e altri inserzionisti per la stessa parola chiave. 

  • L
  • Legge francese che mira a rendere più trasparenti le attività commerciali correlate all’acquisto di contenuti multimediali. Prevede che solo l’inserzionista che detiene la proprietà dell’app ed è anche titolare dell’account Apple Search Ads possa promuovere un’app sull’App Store in Francia. 

  • M
  • Menu di Apple Search Ads Advanced che ti consente di attivare, mettere in pausa, rimuovere o duplicare/condividere le campagne, i gruppi di annunci, le parole chiave o le parole chiave a corrispondenza inversa. Il menu Azioni ti dà anche la possibilità di scaricare le metriche delle campagne oppure le impostazioni delle campagne e dei gruppi di annunci. 

  • Titolo e descrizione di un’app all’interno di una pagina prodotto nell’App Store. In Apple Search Ads, i metadati rappresentano la base per la creazione e la pubblicazione degli annunci sull’App Store.   

  • Responsabili di marketing, inserzionisti e inserzioniste possono avvalersi dei servizi offerti da una terza parte esperta. Gli MMP interagiscono con diversi canali di marketing in modo indipendente, al fine di conteggiare le installazioni delle app e misurare gli eventi successivi all’installazione.

  • Il modello di impostazioni di una campagna offre alle inserzioniste e agli inserzionisti che usano Apple Search Ads Advanced, ma non l’API Campaign Management, un modo semplice per aggiornare simultaneamente più campagne e gruppi di annunci. Può essere scaricato dal menu Azioni della dashboard Campagne e permette di modificare rapidamente impostazioni come budget giornaliero, offerte CPT massime predefinite, target di pubblico e così via.

  • N
  • Download di app eseguiti da nuovi utenti che non hanno mai scaricato l’app in precedenza. 

  • O
  • In Apple Search Ads Advanced, la tua offerta costo-per-tap massima (CPT massimo) è l’importo massimo che hai intenzione di pagare per un tap sul tuo annuncio. In Apple Search Ads Basic, il tuo costo per installazione massimo (CPI massimo) è l’importo massimo che hai intenzione di pagare per un download della tua app.

  • Anche “offerta CPT massima”. Importo massimo che una o un inserzionista che usa Apple Search Ads Advanced ha intenzione di pagare per un tap sul suo annuncio per i risultati di ricerca o per il pannello Cerca.

  • Offerta che si applica a tutte le parole chiave di un gruppo di annunci Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca, a meno che non venga applicata un’offerta specifica per una parola chiave. (Vedi offerta CPT massima)

  • Nelle campagne Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca, si tratta dell’importo da noi consigliato per l’offerta, in modo da aumentare le probabilità di visualizzazione dei tuoi annunci per le ricerche rilevanti nell’App Store. Si basa sulle informazioni che abbiamo sulla tua app e sull’offerta CPT massima che altre inserzioniste e altri inserzionisti con app simili intendono pagare per le stesse parole chiave. 

  • Opzione a disposizione delle inserzioniste preapprovate o degli inserzionisti preapprovati che usano Apple Search Ads Advanced e pagano tramite fattura mensile. In un ordine di budget, puoi stabilire un tetto di spesa totale da applicare alle campagne all’interno di un gruppo di campagne per un intervallo temporale specifico; in questo modo, non supererai mai il tuo budget totale.

  • Dimensione nei report di Apple Search Ads Advanced che indica l’origine dei contenuti creativi di un annuncio. Può trattarsi di una pagina prodotto personalizzata, di una pagina prodotto predefinita oppure di Creative Sets precedentemente creati. 

  • Indica se una visualizzazione per un annuncio Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca è stata generata da una parola chiave di Search Match o da una con offerta.

  • Processo di ottimizzazione del contenuto e della struttura di una pagina prodotto sull’App Store per renderla più accattivante e potenzialmente contribuire a migliorare i risultati organici per l’app. Esempi di azioni che sviluppatrici, sviluppatori, inserzioniste o inserzionisti possono intraprendere per ottimizzare la loro pagina prodotto: aggiungere un video o modificare il testo.

  • P
  • Pagina di Apple Search Ads in cui puoi accedere ai dati dell’azienda associati all’account, gestire e invitare gli utenti, creare e visualizzare le autorizzazioni API, visualizzare e aggiornare il metodo di pagamento, e visualizzare la cronologia delle modifiche per l’attività sull’account. Puoi visualizzare la pagina Impostazioni dell’account facendo clic sul tuo nome nell’angolo in alto a destra di qualsiasi pagina nel tuo account.  

  • Versione aggiuntiva della tua pagina prodotto sull’App Store che mette in risalto funzioni o contenuti specifici dell’app e ha un URL univoco. Puoi creare fino a 35 pagine prodotto personalizzate e usarle come base per i contenuti creativi degli annunci in Apple Search Ads Advanced.

  • Pagina di presentazione di un’app, in cui ogni elemento può attirare potenziali utenti e incrementare i download. Nella pagina prodotto viene spiegato cosa fa l’app e a chi è destinata. Include il nome dell’app, il sottotitolo, l’icona, le anteprime dell’app, gli screenshot, la descrizione, le parole chiave e un testo promozionale.  

  • Pagina in Apple Search Ads Advanced che include suggerimenti personalizzati per parole chiave, offerte e budget giornalieri delle campagne per i risultati di ricerca, per aiutare le inserzioniste e gli inserzionisti a ottimizzare le campagne e migliorare la performance. 

  • Nel pannello Parole chiave di un gruppo di annunci Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca sono visualizzate le parole chiave, le offerte e le metriche di performance a livello di gruppo di annunci. Questo pannello è accessibile dalla dashboard Parole chiave del gruppo di annunci.

  • Pannello accessibile dalla dashboard Tutte le parole chiave e dalla dashboard Parole chiave del gruppo di annunci in Apple Search Ads Advanced. Dal pannello Parole chiave a corrispondenza inversa puoi visualizzare tutte le parole chiave di questo tipo incluse in un gruppo di annunci o una campagna per i risultati di ricerca, nonché aggiungere parole chiave a corrispondenza inversa a una campagna o a un gruppo di annunci, ed eliminare le parole chiave a corrispondenza inversa.

  • Pannello presente in qualsiasi gruppo di annunci o campagna Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca che offre informazioni dettagliate sulle metriche di performance delle parole chiave con offerta e di Search Match. In questo pannello vengono visualizzati i termini di ricerca che hanno generato visualizzazioni, tap e installazioni, insieme alle query di ricerca che Search Match ha automaticamente abbinato ai tuoi annunci.

  • Parola o termine rilevante che una persona può utilizzare per cercare un’app come la tua. Nei gruppi di annunci Apple Search Ads Advanced, puoi aggiungere le parole chiave che ritieni possano essere utilizzate dalle persone interessate per eseguire ricerche sull’App Store. 

  • Termine in un gruppo di annunci o una campagna Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca che impedisce la visualizzazione del tuo annuncio per determinate ricerche nell’App Store.

  • Azienda appartenente a un gruppo di società leader nel settore della gestione delle campagne selezionate da Apple Search Ads per aiutare chi usa Apple Search Ads Advanced a gestire, misurare e ottimizzare le proprie campagne. Le aziende partner operano in stretta collaborazione con Apple Search Ads per contribuire a garantire i massimi livelli di assistenza e competenza. Scopri di più

  • Numero di tap eseguiti da utenti sul tuo annuncio Apple Search Ads Advanced diviso per il totale delle visualizzazioni ricevute dall’annuncio stesso.

  • Percentuale di visualizzazioni che i tuoi annunci Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca hanno ricevuto rispetto al totale delle visualizzazioni generate dagli stessi termini di ricerca o parole chiave, negli stessi Paesi e aree geografiche. La percentuale di visualizzazioni viene mostrata sotto forma di intervallo di percentuali, ad esempio 0-10%, 11-20% ecc. Tale metrica è disponibile solo nei report Percentuale visualizzazioni predefiniti di Apple Search Ads Advanced e sulla pagina Suggerimenti.

  • Indicatore relativo della popolarità di una parola chiave in Apple Search Ads Advanced. È concepito per aiutarti a scoprire quali parole chiave nelle campagne per i risultati di ricerca potrebbero essere le più importanti per promuovere la tua app. Viene mostrata sotto forma di numero da 1 a 5, dove 5 indica la popolarità maggiore. 

  • Posizione in cui viene visualizzato l’annuncio sull’App Store. Gli annunci possono essere pubblicati in cima ai risultati di ricerca dell’App Store o in cima all’elenco di app consigliate nel pannello Cerca.  

  • Apple Search Ads Advanced consente di restringere la posizione all’interno di determinati Paesi e aree geografiche. Se un’app è disponibile solo in alcune aree, questa funzione permette di non sprecare budget mostrando gli annunci a seguito di ricerche effettuate al di fuori di tali aree. Ad esempio, un’app per la consegna di cibo a domicilio che serve solo l’area di Firenze.

  • Processo utilizzato da Apple per controllare tutte le nuove app prima che vengano pubblicate nell’App Store. Le operazioni di verifica sono concepite per garantire che un’app funzioni correttamente, soddisfi le aspettative in termini di funzionalità dichiarate e rispetti le nostre norme riguardanti dati e altri aspetti.

  • Q
  • Le parole o la frase che l’utente inserisce nel motore di ricerca dell’App Store.

  • R
  • Opzione disponibile in Apple Search Ads Advanced che ti permette di impostare la granularità dei report, eseguire query di ampio respiro per le metriche chiave a livello di parola chiave, gruppo di annunci, campagna, Paese, area geografica o app, e programmare l’esecuzione giornaliera, settimanale o mensile dei report. Scopri di più

  • Posizionamento degli annunci tra i risultati del motore di ricerca. 

  • Criterio in base al quale Apple Search Ads misura il livello di corrispondenza di un annuncio rispetto al contesto di una query di ricerca.

  • Tasso di profitto generato dall’investimento di una o un inserzionista in Apple Search Ads. Corrisponde al profitto di una campagna (o di una promozione per un’app) diviso per il costo degli annunci x 100.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads con i permessi per visualizzare i report e i dati dell’intero account.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads Advanced con i permessi per visualizzare i report e i dati nell’account con funzionalità di sola lettura, nonché per gestire una connessione API. 

  • Ruolo utente in Apple Search Ads Advanced con i permessi per visualizzare i report e gestire tutte le campagne nell’account con funzionalità di lettura e scrittura, nonché per gestire una connessione API.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads con i permessi per accedere alle impostazioni dell’account, visualizzare i report e gestire tutte le campagne o le promozioni per le app, gli utenti, la fatturazione e le connessioni API.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads con i permessi per visualizzare i report e gestire tutte le campagne e le impostazioni all’interno di un gruppo di campagne.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads Advanced che dispone dei permessi solo per specifici gruppi di campagne. L’utente che ricopre questo ruolo può visualizzare i report e gestire tutte le campagne all’interno di un gruppo di campagne.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads Advanced che dispone dei permessi solo per specifici gruppi di campagne. L’utente che ricopre questo ruolo può visualizzare i report e gestire tutte le campagne e le impostazioni all’interno di un gruppo di campagne con funzionalità di lettura e scrittura, nonché gestire una connessione API.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads che dispone dei permessi solo per specifici gruppi di campagne. L’utente che ricopre questo ruolo può visualizzare i report e i dati per il gruppo di campagne in questione.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads Advanced che dispone dei permessi solo per specifici gruppi di campagne. L’utente che ricopre questo ruolo può visualizzare i report e i dati per i gruppi di campagne in questione, nonché gestire una connessione API.

  • Ruolo utente in Apple Search Ads con i permessi per accedere alle impostazioni dell’account e gestire la fatturazione.

  • S
  • Funzione di Apple Search Ads Advanced per le campagne per i risultati di ricerca che consente l’abbinamento automatico degli annunci ai termini di ricerca, senza che l’inserzionista debba necessariamente elaborare autonomamente tutte le possibili parole chiave, e procedere attivamente con le relative offerte.

  • In Apple Search Ads Advanced, somma del costo di ogni tap di utenti sul tuo annuncio in un dato periodo di tempo.

  • Importo medio speso ogni giorno, ossia la spesa divisa per il numero di giorni corrispondente all’intervallo di date specificato nella dashboard Campagne di Apple Search Ads Advanced.

  • Indicatore che mostra se un gruppo di annunci Apple Search Ads Advanced è in fase di pubblicazione, in pausa, in sospeso o rimosso.

  • Indicatore che mostra se una campagna in Apple Search Ads Advanced è in fase di pubblicazione, in pausa, in sospeso o rimossa.

  • Indicatore che mostra se una parola chiave in una campagna Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca è attiva, in pausa, in sospeso o rimossa.

  • Indicatore che mostra se un annuncio predefinito o un annuncio personalizzato (variante dell'annuncio) è attivo, in pausa, incompatibile, disabilitato, in sospeso, non supportato o eliminato.

  • T
  • Numero di tap eseguiti da utenti sul tuo annuncio Apple Search Ads Advanced in un dato periodo di tempo.

  • Numero totale di installazioni Apple Search Ads Advanced ottenute in un dato periodo diviso per il numero totale di tap ricevuti nello stesso periodo.

  • Parola chiave o frase che le persone hanno utilizzato per trovare il tipo particolare di app che stanno cercando nell’App Store.

  • Impostazione relativa alle parole chiave di Apple Search Ads Advanced per i risultati di ricerca che ti consente di controllare in che modo le tue parole chiave vengono associate alle ricerche utente. (Vedi corrispondenza generica e corrispondenza esatta)

  • V
  • Valutazioni e recensioni fornite dagli utenti dell’App Store per offrire feedback sulle esperienze con le app e aiutare le altre persone a decidere quali app provare.

  • In Apple Search Ads Advanced, un annuncio per i risultati di ricerca che include contenuti creativi basati su una pagina prodotto personalizzata che hai configurato in App Store Connect. (Vedi annuncio personalizzato)

  • Misura che indica il numero totale di volte in cui il tuo annuncio Apple Search Ads Advanced è apparso sull’App Store in un dato periodo di tempo.

  • Termine che compare in Apple Search Ads Advanced se i dati che vuoi visualizzare in un grafico di performance sono al di sotto della soglia di privacy di Apple. Ad esempio, i termini di ricerca devono raggiungere un minimo di 10 visualizzazioni; in caso contrario, nel grafico dei termini di ricerca sarà visualizzato il valore “Volume basso”. I report relativi a età, genere o posizione richiedono almeno 100 visualizzazioni perché Apple Search Ads visualizzi i valori.