Icona dell’app Bumble

Bumble

Le persone stringono nuove relazioni.
Bumble sviluppa nuovi mercati.

Annuncio di Bumble nell’App Store
Con Bumble, fare nuove conoscenze online è un’esperienza che arricchisce e avviene in tutta sicurezza. Tramite Apple Search Ads, l’app di social networking ha coinvolto nuovamente gli ex utenti introducendo nuove offerte di prodotti e si è estesa verso nuovi mercati. 

Risultati

N. 1 tra le piattaforme pubblicitarie in termini di performance per la riacquisizione.
61% di tasso di conversione.

Sfida

Bumble era stata inizialmente lanciata come app di incontri. L’andamento altalenante dei download nuovi e ripetuti era naturale, dato che gli utenti scaricavano Bumble, iniziavano a frequentarsi e smettevano di utilizzare l’app una volta trovata la persona giusta. Con l’introduzione di nuove funzionalità, tra cui Bumble BFF (per gli amici) e Bumble Bizz (per il networking), l’app doveva coinvolgere nuovamente gli ex utenti e aumentare la visibilità nell’App Store.

Apple Search Ads è la piattaforma migliore per le riacquisizioni perché genera una quantità incredibile di utenti di ritorno.

Soluzione

Trovare le parole chiave giuste per nuovi mercati con Search Match.

Quando l’app viene lanciata in un determinato Paese, Bumble cerca di comprendere le caratteristiche del nuovo target di pubblico. Per identificare nuove parole chiave efficaci nell’App Store, Bumble ha usato Search Match, una funzionalità che associa automaticamente ogni annuncio alle ricerche pertinenti. Inoltre, per una maggiore efficacia, ha sfruttato i perfezionamenti del target di pubblico offerti da Apple Search Ads come genere, fascia di età e posizione.

 

“Creare campagne di scoperta per target di pubblico differenziati si è rivelata una strategia vincente per Bumble nei vari mercati. Abbiamo potuto individuare con esattezza i gruppi di parole chiave che offrono la migliore performance in base alla posizione e ai dati demografici come la fascia d’età e il genere. Man mano che ci espandiamo a livello internazionale, Apple Search Ads ci fornisce le informazioni dettagliate che possiamo sfruttare per ottimizzare le offerte e migliorare i risultati”, ha dichiarato Morry Mitrani, Senior Manager of Digital Marketing.

Ottimizzare la performance con un maggior numero di varianti degli annunci pubblicitari.

Bumble ha utilizzato i Creative Sets per ottimizzare la rilevanza dei propri annunci pubblicitari in base al Paese. In questo modo, il team è stato in grado di creare diversi annunci pubblicitari utilizzando qualsiasi screenshot o anteprima della pagina di prodotto sull’App Store. Bumble ha creato un maggior numero di varianti degli annunci pubblicitari per renderli più rilevanti a livello personale per specifici target di pubblico in base al genere, alla fascia d’età o alla posizione.

 

“Con i Creative Sets, possiamo presentare più caratteristiche del prodotto nei nostri contenuti creativi e mostrare immagini diverse in funzione dello specifico target di pubblico. In breve tempo, abbiamo capito che i vari segmenti di pubblico rispondono in modo molto diverso. Questa scoperta è stata fondamentale, soprattutto nei nuovi mercati, perché ora siamo finalmente in grado di orientare il nostro approccio e la nostra strategia senza problemi in base ai risultati ottenuti con i Creative Sets”, ha spiegato Mitrani.

Presentare le nuove funzionalità agli ex utenti.

Rinnovare il coinvolgimento degli utenti che avevano scaricato l’app era una priorità assoluta per il team e rappresentava una quota consistente dell’investimento di Bumble in Apple Search Ads. Le campagne mirate a rinnovare il coinvolgimento includevano gruppi di annunci strutturati in base a temi di parole chiave: marchio, concorrenza e generici. Per continuare a ottimizzare la performance con gli utenti non più attivi, Bumble ha intenzione di combinare i test effettuati con i Creative Sets e le iniziative di coinvolgimento.

 

“Grazie a Apple Search Ads, la nostra azienda è cresciuta moltissimo. La possibilità di incentrare le nostre campagne Apple Search Ads sugli utenti di ritorno e di ottenere una visibilità reale sui download ripetuti è fondamentale per la nostra trasformazione. Apple Search Ads è la nostra principale piattaforma di riacquisizione e ci aiuta a coinvolgere grandi quantità di utenti di ritorno a un costo contenuto”, ha dichiarato Mitrani.

Panoramica dell’azienda

  • Bumble
  • Categoria Social network
  • Fondata nel 2014
  • Sede: Austin, Texas, Stati Uniti
Icona dell’app Mattoni rottura Quest

Avanti

I gamer lanciano la palla. Mattoni rottura Quest si espande in tutto il mondo.

Leggi la storia di successo