Icona dell’app Rival Stars Horse Racing

Rival Stars Horse Racing

I gamer addestrano i cavalli.
Rival Stars Horse Racing amplia la propria portata.

Rival Stars Horse Racing sull’App Store
Con Rival Stars Horse Racing, i gamer possono allevare i cavalli, addestrarli e gareggiare. PikPok, l’editore dell’app, ha migliorato la visibilità tra le persone appassionate di cavalli con Apple Search Ads, aumentando l’acquisizione di nuovi gamer, i download ripetuti e il ROAS (ritorno sulla spesa pubblicitaria) in nuovi mercati. 

Risultati

x 3 nell’aumento dei download globali nell’arco di un anno.
x 2,5 nell’aumento del tasso di conversione rispetto ad altre piattaforme pubblicitarie.
x 2 nell’aumento del ROAS al giorno 7 rispetto ad altre piattaforme pubblicitarie.
N. 1 piattaforma per costo per acquisizione (pari alla metà di quello offerto da piattaforme simili).

Sfida

Per un’app di gioco di nicchia come Rival Stars Horse Racing, era fondamentale raggiungere il target di pubblico giusto, interessato a un gameplay immersivo piuttosto che fantasy. Per incentivare l’acquisizione di qualità e coinvolgere nuovamente le persone che avevano sottoscritto un abbonamento in precedenza, il team di PikPok doveva migliorare la visibilità dell’app nel momento in cui gli appassionati di cavalli cercavano giochi sull’App Store. Un altro obiettivo importante era garantire un ROAS ottimale e allo stesso tempo espandersi a livello globale.

Apple Search Ads è una piattaforma fondamentale per aumentare l’acquisizione di utenti in tutto il mondo perché ci consente di connetterci costantemente con il target di pubblico più propenso alla scoperta.

Soluzione

Localizzare le parole chiave per incrementare la crescita.

Per gestire meglio il budget e ottimizzare la performance, il team di PikPok ha creato campagne Apple Search Ads separate per ogni mercato. Grazie a Search Match, il team è inoltre riuscito a raggiungere un target di pubblico più ampio e a identificare nuovi termini di ricerca rilevanti specifici per il Paese o l’area geografica. Con queste informazioni dettagliate sulle parole chiave locali, è stato in grado di ottimizzare il ROAS, spostando le parole chiave con la performance migliore dalla corrispondenza generica alla corrispondenza esatta.

 

Il team di PikPok ha aumentato ulteriormente la portata e ha fatto fronte alle sfide della concorrenza con le campagne per il marchio, carpendo la forte intenzione degli utenti potenziali alla ricerca dei termini esclusivi del marchio. “Le informazioni dettagliate sui termini di ricerca che abbiamo ottenuto da Apple Search Ads sono state fondamentali per favorire la nostra crescita in nuovi mercati”, ha affermato Brandon Yang, User Acquisition Operations Manager di PikPok. “Hanno anche contribuito a completare la nostra presenza organica informando l’ottimizzazione della pagina di prodotto sull’App Store”.

Ottimizzare l’offerta per migliorare la performance.

Per ottimizzare la performance e le visualizzazioni, il team di PikPok ha utilizzato le informazioni dettagliate sulle offerte a livello di campagna e i report sulla percentuale di visualizzazioni per modificare l’investimento. Ha effettuato offerte più consistenti per le parole chiave a corrispondenza esatta con la performance migliore. “Apple Search Ads ci ha consentito di individuare la chiave giusta per aumentare la notorietà del marchio in nuovi mercati e allo stesso tempo ottenere tassi di conversione più elevati da parte di persone che cercano attivamente un gioco cinematografico e realistico come il nostro”, ha affermato Yang.

Ottimizzare i ricavi coinvolgendo nuovamente gli utenti esistenti.

Coinvolgere nuovamente i gamer che avevano scaricato l’app in precedenza era fondamentale per la strategia di crescita del team di PikPok. Per mettere in evidenza le funzionalità immersive aggiornate, il team ha configurato campagne perfezionate per i giocatori di ritorno. Ha monitorato attentamente la performance, aggiungendo e rimuovendo i termini di ricerca in base alla performance dei download ripetuti e modificando le offerte a livello di parola chiave per aumentare la portata. 

 

“Miglioriamo costantemente l’esperienza del nostro gioco, pertanto poter presentare nuovamente l’app alle persone che l’hanno utilizzata in passato rappresenta un modo ideale per connetterci con utenti già coinvolti”, ha affermato Yang.

Panoramica dell’azienda

  • PikPok
  • Categoria Giochi
  • Fondata nel 1997
  • Sede: Wellington, Nuova Zelanda
Icona dell’app Very

Avanti

Gli amanti dello shopping fanno acquisti in nuovi modi. Very conquista la domanda stagionale.

Leggi la storia di successo